APPROFONDIMENTI

 

NUMERI UTILI IN SARDEGNA

Per informazioni sanitarie è necessario chiamare il numero verde dell'ATS Sardegna 800 311 377 (tutti i giorni dalle 8 alle 20), per le emergenze il 118.

Per informazioni generali è necessario contattare la Protezione civile regionale al numero 800 894 530 (tutti i giorni dalle 08:00 alle 20:00) o scrivere a: urp.emergenza@regione.sardegna.it.

 

È inoltre attivo 24 ore su 24 il numero nazionale di pubblica utilità 1500 dove operatori sanitari appositamente formati e mediatori culturali forniscono risposte alle domande dei cittadini.

 

Si raccomanda a tutte le persone che abbiano sintomi come febbre, tosse e altri sintomi influenzali di contattare prima il medico di famiglia o il pediatra di base, preferibilmente via telefono dal proprio domicilio, senza recarsi al pronto soccorso o nelle sale d’attesa degli studi medici dove si possono avere contatti stretti con altre persone.

 

SUPPORTO PSICOLOGICO

L'ATS Sardegna ha messo a disposizione un servizio gratuito di ascolto e supporto psicologico alla cittadinanza, dedicato all'emergenza coronavirus. Il numero verde 800 630 622, istituito presso il Dipartimento di Salute Mentale – Zona Sud, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:00.

 

Sono inoltre attivi, tutti i giorni dalle 15:00 alle 19:00, il numero verde 800 197 500 e il numero 379 166 3230 del servizio "Filo diretto psicologico Coronavirus COVID-19". Il servizio, organizzato dall'Ordine degli Psicologi della Sardegna in collaborazione con le associazioni: Psicologi per i popoli, Croce Rossa Italiana, SIPEM e EMDR ITALIA, è svolto, sotto il coordinamento della Protezione civile, da psicologhe e psicologi con notevole esperienza ed è gratuito e diretto a tutte le cittadine e i cittadini.

 

MODULISTICA PER L'AUTODICHIARAZIONE GIUSTIFICATIVA DEGLI SPOSTAMENTI

Modulo di autodichiarazione giustificativa degli spostamenti in Italia

Qui è possibile compilare e stampare il modulo di autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. La Farnesina ha reso inoltre disponibili le traduzioni di cortesia del modulo in  differenti lingue (inglese, spagnolo, francese e tedesco).

 

Modulo di autodichiarazione giustificativa dello spostamento in caso di entrata in Italia dall’estero

Il modulo deve essere obbligatoriamente compilato e stampato da chiunque rientri in Italia dall’estero per comprovati motivi di salute, lavoro o necessità assoluta.

 

Modulo di autodichiarazione per i soggetti arrivati in Sardegna

Tutti i soggetti in arrivo in Sardegna dal territorio nazionale o dall’estero, e quelli arrivati successivamente al 23 febbraio 2020 dalle zone rosse di cui al DPCM del 8 marzo 2020, hanno l’obbligo di compilare l’autodichiarazione prevista dall’Ordinanza 4 del 8.3.2020 e integrata con le disposizioni dell’Ordinanza 5 del 9.3.2020 del Presidente della Regione Sardegna.

 

 

SOLIDARIETÀ DIGITALE

Solidarierà digitale

È l’iniziativa del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia digitale, per ridurre l’impatto sociale ed economico dell’emergenza sanitaria grazie all’offerta di soluzioni e servizi innovativi resi disponibili gratuitamente alla cittadinanza.

 

Co-Vida

Questo sito, nato dall’idea di due ragazzi italiani, ha lo scopo di raccogliere tutte le  iniziative di solidarietà digitale lanciate durante l’emergenza sanitaria, organizzandole e suddividendole per categorie, in modo da facilitare la ricerca utilizzando dei filtri.

 

 

INFOGRAFICHE E MATERIALI DIVULGATIVI PER LA CONDIVISIONE

Nuovo coronavirus – Materiali social

A cura del Ministero della Salute.

 

Coronavirus – Infografiche e materiali divulgativi

A cura dell’Istiuto superiore di Sanità.

 

I video delle campagne di comunicazione sull'emergenza sanitaria coronavirus

A cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Guida galattica al coronavirus per bambini e bambine curiosi

I musei dei bambini italiani (Muba, Children’s Museum Verona, Explora, La Città dei Bambini e dei Ragazzi) hanno deciso di unire virtualmente le forze e hanno reso gratuitamente disponibile una guida bilingue (italiano e inglese) per spiegare ai bambini e alle loro famiglie questo "microbo venuto da lontano".

 

[TORNA INDIETRO]

Regione Autonoma della Sardegna